Storia

Breve storia dei Presidenti della Società Italiana di Flebolinfologia

 

La Società Italiana di Flebolinfologia viene fondata nel 1986 dal Prof. Ippolito Donini, che raccoglie intorno a sé professionalità accademiche di assoluto valore scientifico.

Fin da giovane sotto la guida del Prof. Ottaviani egli si interessa dell’anatomia del sistema linfatico e continua ad occuparsi della chirurgia dei linfatici anche successivamente, quando entra nella scuola del Prof. Mario Battezzati. A Genova mette a punto una tecnica di anastomosi linfatico-venosa con patch considerata assolutamente originale per quell’epoca e pubblica nel 1967 “Il sistema linfatico nella pratica clinica”, che rappresenta ancora oggi un testo base per la comprensione della fisiopatologia e della clinica dei linfedemi. Chiamato nel novembre 1971 a dirigere la Clinica Chirurgica dell’Università di Ferrara, il Prof. Donini consolida negli anni la sua passione per le malattie vascolari e, profondamente convinto che il sistema venoso ed il sistema linfatico siano una sola entità morfo-funzionale, li raccoglie in un solo termine “Flebolinfologia”, affidando alla mission della neonata società scientifica il compito di proseguire l'indirizzo culturale da lui tracciato.

Quando nel 1994 il Prof. Donini lascia la presidenza della SIFL, gli succedono in successione ogni 3 anni il Prof. Gianfranco Azzena cattedratico dell’Università di Ferrara nel triennio 1994-1996, il Prof. Sergio Mancini cattedratico dell’Università di Siena nel triennio 1997-1999, il Prof. Dino De Anna cattedratico dell’Università di Sassari e poi di Udine nel triennio 2000-2002, il Prof. Giovanni Battista Agus cattedratico dell’Università di Milano nel triennio 2003-2005, il Prof. Lucio Consiglio primario chirurgo dell'Ospedale di Cortona in provincia di Arezzo nel triennio 2006-2008.

Dal 2009 e fino ai giorni nostri, a seguito di una parziale modifica dello Statuto della Società che porta a 2 gli anni di Presidenza, si susseguono alla guida della SIFL nel biennio 2009-2010 il prof. Vincenzo Gasbarro cattedratico dell’Università di Ferrara, nel biennio 2011-2012 il Prof. Ugo Alonzo primario chirurgo dell'Ospedale San Filippo Neri di Roma, nel biennio 2013-2014 il Prof. Giuseppe Botta cattedratico dell’Università di Siena e nel biennio 2015-2016 il Prof. Paolo Tondi cattedratico dell’Università Policlinico Gemelli di Roma.

Nel biennio 2017-2018 viene eletto alla Presidenza della SIFL il Prof. Sandro Michelini responsabile della Riabilitazione Vascolare dell’Ospedale San Giovanni Battista di Roma, ma dopo le sue irrevocabili dimissioni avvenute l'11 giugno 2017 entra in carica come Presidente il Prof. Leonardo Corcos, chirurgo vascolare di Firenze, al quale subentra, dopo la sua morte avvenuta per un incidente motociclistico il 13 agosto 2017, il Prof. Ugo Alonzo per il restante periodo fino al dicembre 2018.