In Prima Pagina

Newsletter 06 NEWSLETTER del 06/10/2017 - Newsletter 06

 

Bilancio della Società Italiana di Flebolinfologia

Cliccare qui,   per visualizzare e leggere il documento.

 

Linee Guida Flebologiche

Cliccare qui,   per visualizzare e leggere il documento.

 

Master di II livello in Angiologia

L'Università Cattolica del Sacro Cuore per iniziativa della Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli” istituisce, per l'anno accademico 2016/17, il Master Universitario di secondo livello in Angiologia.
Direttore del Master è il Prof. Paolo Tondi.

Cliccare qui  per saperne di più.

 

Prevenzione del linfedema dell'arto superiore post-mastectomia

Saranno effettuate presso l'Ospedale A. Tortora di Pagani (SA) ogni ultimo giovedì del mese fino a settembre 2018, tranne nei mesi di dicembre 2017 e poi luglio e agosto 2018, visite specialistiche gratuite per la prevenzione del linfedema dell'arto superiore post-mastectomia.

Cliccare qui per saperne di più.

 

31° Congresso Annuale dell'American College of Phlebology - novembre 2017

Maurizio Pagano ha presentato il 5 novembre 2017 ad Austin in Texas durante il 31° congresso annuale dell'American College of Phlebology una nuova tecnica sul trattamento scleroterapico della safena esclusa.

Cliccare qui per saperne di più.

 

10° Corso di Aggiornamento in Patologie Vascolari

Si tiene nei giorni 15 e 16 dicembre 2017 presso il LLoyd's Baia Hotel di Vietri sul Mare in provincia di Salerno il 10° Corso di Aggiornamento in Patologie Vascolari, organizzato da Maurizio Pagano, Presidente Eletto della SIFL per il biennio 2017-2018.

Cliccare qui per visualizzare e scaricare il programma scientifico dell'evento.

 

UIP 2018 - World Congress of Phlebology

Si tiene in Australia dal 4 all'8 febbraio 2018 presso la Convention and Exhibition Centre di Melbourne il World Congress of Phlebology organizzato dalla UIP

Cliccare qui per visualizzare e scaricare il programma scientifico dell'evento.

 

In memoria di Leonardo Corcos

 

Leonardo Corcos

Leonardo Corcos avrebbe compiuto settantuno anni il 3 settembre p.v., ma il filo della sua vita si è bruscamente interrotto nella tarda mattinata di domenica 13 agosto 2017 sulle strade dell’Alto Mugello, a Pietramala nel comune di Firenzuola. Leonardo conosceva bene quelle strade che egli percorreva spesso nelle sue girate festive e domenicali a bordo della sua amatissima Ducati, essendo un richiamo fantastico per gli appassionati delle due ruote che dalla Toscana e dall’Emilia si danno appuntamento ai valichi appenninici che dividono le due Regioni. Leonardo si stava dirigendo, una volta raggiunta Pietramala, verso il Passo della Raticosa, un must per i centauri, ma all’improvviso è caduto dalla sua moto, battendo violentemente sul nastro d’asfalto. Inutili i soccorsi, anche se tempestivi, ed ogni manovra rianimatoria è risultata vana. Una vita di grandi successi professionali è stata quella di Leonardo Corcos. Autore di 369 pubblicazioni scientifiche su temi di Chirurgia Generale, Diagnostica Istopatologica, Flebologia, Linfologia, Diagnostica Vascolare, delle quali 174 a stampa su riviste scientifiche e formati digitali, libri di testo, atti congressuali, giornali di informazione medica e generale, Corcos si era specializzato nel 1980 in Chirurgia d’Urgenza e Pronto Soccorso presso l’Università degli Studi di Siena con il massimo dei voti e nel 1993 in Chirurgia Vascolare presso l’Università degli Studi di Ferrara, anche in questo caso con il massimo dei voti. E’ stato docente presso numerose Università italiane, consigliere fondatore e vicepresidente della Società Italiana di Flebolinfologia; consigliere e Vicepresidente del Collegio Italiano di Flebologia, settore nel quale era uno dei massimi esperti.
Il figlio Gabriele, al quale vanno le più sentite condoglianze di tutti i Soci della SIFL, ha postato una foto giovanile del padre, in tuta da moto e con una Ducati degli anni 70, commentando: è andato a farsi la sua girata domenicale ed è finito in gloria, sulle strade che amava, tra le montagne che amava ed in sella alla sua amata Ducati.